TROVACI SU

FacebookYouTubeTwitter
17/01/2018

Biotestamento: una legge di civiltà

Mercoledì 17 gennaio a...

23/11/2017

World Bioethics Day

Il 19 ottobre scorso si...

07/11/2017

Integrazione nota n°29 Bergoglio sul fine vita

Papa Bergoglio ha affermato...

Archivio News

Caso in evidenza

Parare sul caso di Piergiorgio Welby

Il caso

Il sig. Welby è affetto da una gravissima malattia neurologica giunta allo stadio terminale;...

segue >
Autore: Demos & Pi

Il Nord Est e l'eutanasia

Data: 2010-11-23 00:00:00


Un sondaggio dell’Osservatorio sul Nord Est di Demos & Pi, pubblicato oggi dal Gazzettino, ha rilevato che il 62% del campione si è dichiarato molto o moltissimo d’accordo con l’affermazione “quando una persona ha una malattia incurabile, e vive con gravi sofferenze fisiche, è giusto che i medici possano aiutarla a morire se il paziente lo richiede”. La percentuale si riduce al 40% tra chi frequenta assiduamente la messa. In base all’appartenenza politica, si dichiarano favorevoli all’eutanasia il 94% degli elettori di Sel, il 76% della Lega Nord, il 70% del Pd, il 67% dell’Idv, il 55% dei ‘grillini’, il 53% di Fli, il 48% del Pdl e il 35% dell’Udc.

Demos&pi effettua tale sondaggio praticamente ogni anno, dal 2002 al 2011. Il campione degli intervistati è di circa 1000 persone di oltre 15 anni, residenti nel Nordest d’Italia. In 10 anni, la percentuale delle persone che si sono dichiarati moltissimo o molto d’accordo con l’affermazione “Quando una persona ha una malattia incurabile, e vive con gravi sofferenze fisiche, è giusto che i medici possano aiutarla a morire se il paziente lo richiede?” è aumentata dal 55,5 al 62%. Nel complesso, si tratta dunque di un sondaggio affidabile.
Sorge spontanea la domanda: cosa ci fa la Lega Nord, i cui elettori sono per tre quarti a favore dell’eutanasia, in una maggioranza schierata a sostegno di un disegno di legge “infame e crudele” come quello all’esame del Parlamento?

 

CEF - Comitato per l'Etica di Fine Vita

Sede Legale: Corso Monforte 36 - 20122 Milano - C.F. 97439850153
Sede Operativa: c/o Università degli Studi di Milano Bicocca - Villa di Breme Forno - via Martinelli, 23 - 20092 Cinisello Balsamo (MI)

FacebookYouTubeTwitter

web design & develop by Sis srl